Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2013

Gayromeo (2): le baby squillo ed il girone dei lussuriosi

Immagine
“E come li stornei ne portan l’ali
nel freddo tempo, a schiera larga e piena,
così quel fiato li spiriti mali
di qua, di là, di giù, di sù li mena;
nulla speranza li conforta mai,
non che di posa, ma di minor pena.
E come i gru van cantando lor lai,
faccendo in aere di sé lunga riga,
così vid’io venir, traendo guai,
ombre portate da la detta briga;”
(Dante Alighieri, La Divina Commedia, Inferno, C. V, vv.40-49)

Per caso ho letto su “Il Tempo” del 13 novembre 2013 l’articolo scritto dalla giornalista Sofia Gorgoni dal titolo: “Io infiltrata nel girone dei lussuriosi”. La giornalista incaricata dal suo direttore, si finge una minorenne su un sito di incontri erotici, fornisce un numero di telefono cellulare adibito allo scopo e comincia a ricevere numerose proposte. Descrive così l’esperienza nelle prime righe: “… non immaginavo in quale inferno sarei finita. Un incubo senza fine.” , e ancora “… la provocazione giornalistica s’è trasformata presto, subito anzi, …