Bloccato su FB




Scherzetto!

Sì qualcuno si diverte a farmi gli scherzetti. Segnala a Facebook alcuni post dove ho scritto la parola "fr***o" e mi fa bloccare per un giorno, due ore, una settimana, ecc. Forse presto mi bloccheranno per un mese o magari definitivamente.

Ovviamente specifico che dove scrivo la famosa odiosa parola non è mai per offendere, al contrario denuncio chi ne fa uso, ma siccome Facebook è un computer, è i computer non usano la logica, allora mi bloccano.

Chi sia a divertirsi e perché lo faccia francamente non mi interessa.

Per me non è un grosso problema. Anzi! Spesso gli incontri più belli li ho fatti fuori e oltre i social.

La relazione ha bisogno di realtà.

Il blog, i social ci possono servire per esprimere un pensiero, divulgare, mostrare, quasi mai per costruire relazioni.

Per vivere però non abbiamo bisogno di "like", ma di un volto, una voce, un odore, un abbraccio, una carezza, un sapore.

Auguro a tutti, soprattutto a chi mi fa questi scherzetti, di avere tanti volti e tanti abbracci di cui godere.

Per stasera, anche se povero di calore, odore, della mia voce e del mio sorriso, vi dono il mio abbraccio.

A presto!

Commenti

Post popolari in questo blog

Ecco perché ringrazio Joseph Nicolosi

Seconda Lettera a Papa Francesco - Mittente: Eliseo del Deserto

Bordelli omosessuali al bando