Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2017

Michelle Hunziker e le guide spirituali

Immagine
Michelle Hunziker nel suo nuovo libro "Una vita apparentemente perfetta" edito da Mondadori racconta di essere stata plagiata da una maga di nome Clelia e di essere stata prigioniera di una setta per quattro anni.
Il Vangelo di ieri capita proprio a pennello:

"Ma voi non fatevi chiamare “rabbì”, perché uno solo è il vostro Maestro e voi siete tutti fratelli. E non chiamate “padre” nessuno di voi sulla terra, perché uno solo è il Padre vostro, quello celeste. E non fatevi chiamare “guide”, perché uno solo è la vostra Guida, il Cristo. Chi tra voi è più grande, sarà vostro servo; chi invece si esalterà, sarà umiliato e chi si umilierà sarà esaltato". (Mt 23, 1-12)
La testimonianza di Michelle nella quale mi sono imbattuto per caso mentre facevo zapping ieri sera mi ha colpito tantissimo. So cosa significa essere plagiato e conosco il rischio di creare delle simbiosi spirituali anche in apparenza ortodosse e non per forza "esoteriche" come quelle della Hunz…